Pagamenti Elettronici

“Pago online…e salto la fila agli sportelli”
Dal 14 luglio 2015 le visite e gli esami si potranno pagare comodamente da casa, senza recarsi alle Casse degli ospedali.

Dal 14 luglio si apre una nuova opportunità per chi effettua visite ed esami negli ospedali di Pesaro e Fano. L’azienda ospedaliera Ospedali Riuniti Marche Nord è la prima azienda sanitaria delle Marche ad usufruire del sistema Marche Payment, la piattaforma regionale che consente il pagamento online. Entro l’anno il servizio di pagamento on line verrà reso disponibile anche per le prestazioni erogate presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria -Ospedali Riuniti di Ancona e presso le strutture dell’Azienda Sanitaria Unica Regionale.

In sintesi, ad oggi, tutte le prestazioni erogate in regime  istituzionale (con impegnativa rossa) o in libera professione dal San Salvatore di Pesaro e dal Santa Croce di Fano, prenotate attraverso il servizio Cup regionale, quindi agli sportelli o tramite il call center telefonico,  possono essere pagate online, evitando le attese davanti alle casse degli ospedali. Basta avere una carta di credito o una prepagata, un collegamento alla rete, un indirizzo di posta elettronica  ed accedere alla piattaforma Marche Payment per procedere con il pagamento online (sono previsti dei costi di commissione aggiuntivi al massimo di 1,40 euro o 1,50 euro a seconda del circuito di credito). 

Il pagamento, attraverso il sistema nazionale pagoPA, viene effettuato collegando in modo sicuro i circuiti bancari e si completa con l’invio tramite posta elettronica di una ricevuta valida a tutti gli effetti ai fini fiscali, come quella rilasciata dalle casse dell’ospedale. 

Accedi al sistema di Pagamento online (Marche Nord) dell'Azienda ospedaliera Ospedali Riuniti Marche Nord

 

News
14/07/2015 - MPAY - Pagamento online AL 14 LUGLIO 2015 sarà possibile accedere al sistema di Pagamento online (Marche Payment) per prestazioni eseguite in regime istituzionale
06/02/2017 - Avvio FSE in AV1 La Regione Marche, dopo una precedente fase di Sperimentazione che aveva coinvolto l’AV4 (Fermo), ha avviato il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) anche in AV1. In esso andranno a confluire, previo rilascio del consenso informato da parte del cittadino, tutti i dati sanitari e socio-sanitari, dell’assistito stesso, prodotti digitalmente
01/12/2015 - Avvio Sperimentazione FSE La Regione Marche sta implementando il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE), dove, quando il sistema sarà completamente a regime, andranno a confluire, previo rilascio del consenso informato da parte dell’assistito, tutti i dati, sanitari e socio-sanitari, dell’assistito stesso, prodotti digitalmente.